Circuito eventi #offgiardinidautore

Il circuito #offgiardinidautore è oramai un appuntamento fisso con  eventi e iniziative in città firmate Giardini d’Autore.
Gallerie d’Arte, locali, spazi urbani e location che per tre giorni parlano di verde, di design e di natura con serate e appuntamenti tutti da vivere.

In occasione dei dieci anni di Giardini d’Autore il circuito Off è intitolato “Giardini Gallery” tre gallerie in pieno centro storico a Rimini insieme alla magnifica Sala Ressi del Teatro Galli, per eventi e performance uniche per celebrare lo spazio e la contaminazione tra verde, arte e cultura.

 

Indirizzi da Segnare:

Da Venerdì 22 marzo a domenica 24 marzo: Sala Ressi Teatro Galli 

Giovedì 21 marzo: Galleria Primo Piano: Via Garibaldi n° 20

Venerdì 22 marzo: Galleria Augeo Art Space: Corso d’Augusto n° 217

Sabato 23 marzo: Galleria Gorza: Via XX Settembre 1870 n°32

Sabato 23 e domenica 24 marzo: Giornate FAI di Primavera

I MALATESTA E I VOLTI DI ROMAGNAStudio Forme per Giardini d’Autore tra Castel Sismondo e Teatro Galli

Volti nobili e popolari di Romagna sono quelli che si riconoscono nei vasi che Studio Forme ha creato in occasione di Giardini d’Autore. Stucco, vetro, cartapesta, lamina di piombo e pigmenti di varia natura sono i materiali da cui nascono questi pezzi unici attraverso le sapienti tecniche di Studio Forme inerenti la scultura, il modellato, la fusione e la pittura, sia a freddo che a gran fuoco. Piccole opere d’arte che traducono l’artigianalità tutta italiana e che si integrano alla perfezione con la città di Rimini, raccontano la sua storia, le sue radici ma anche il suo futuro fatto di arte e cultura. Lo studio Forme di Roma ha eseguito il sapiente lavoro di ricostruzione dell’apparato decorativo del Teatro Galli, riaperto dopo 75 anni lo scorso 28 ottobre e grazie a questo lavoro di ricerca e di esecuzione gli artigiani hanno avuto la possibilità di guardare ogni singolo dettaglio della fisionomia della città e reinterpretarla in questo nuovo lavoro.
Studio Forme si occupa di restauro e di produzione, due specializzazioni che si compenetrano a vicenda e insegnano l’attenzione ai particolari costruttivi, ad osservare l’ambiente in cui ci si inserisce in ogni singolo dettaglio.

Progetto realizzato da Studio Forme Roma – Installazione visitabile durante Giardini d’Autore – Sala Piano Terra Castel Sismondo – Sala Ressi Teatro Galli Piazza Cavour – 

FABULAE “RinTocchi in Giardini Sospesi”

Giovedì 21 marzo ore 19:30
Indirizzo da Segnare: Galleria Primo Piano | Via Garibaldi n° 20

Alzate gli occhi passando in via Garibaldi 20 perché, a sette metri di altezza, c’è una scatola di vetro sospesa in cui la realtà si trasFORMA in immaginAZIONE. E’ la galleria “Primo Piano”, a cui si accede dal vicolo San Bernardino. Un luogo dove tutto è fluido: gli spazi, i suoni, le immagini. Volti di donna escono dalle pareti con gesti impercettibili, rinTOCCHI si mescolano al fruscio del vento, al crepitio dell’acqua e alle note di un pianoforte bianco immerso nel bosco, evocando gli antichi riti della vegetazione che hanno ispirato la leggenda del Santo Graal e The Waste Land di T. S. Eliot. Le immagini animate di Francesca Antolini, le composizioni musicali di Marco Giommoni, la narrazione di Fabio Lombardi e le luci di Leonardo Kurtz saranno accompagnate dalla degustazione di una bevanda dal nome di un fiore e di uno strumento, Birra “Viola”.
Progetto a cura di: Giardini d’Autore – Galleria Primo Piano – Francesca Miele – Fabio Lombardi – Marco Giommoni – Leonardo Kurtz

“IL GIARDINO DELLE CAMELIE”Augeo Art Space 

Venerdì 22 marzo dalle 19:00
Indirizzo da segnare: Augeo Art Space – Palazzo Spina di corso d’Augusto 217 a Rimini

Venerdì 22 marzo ore 18:30
Indirizzo da segnare: Galleria Augeo Art Space | Corso d’Augusto n° 217

Una ventata di primavera avvolge i nobili spazi del seicentesco palazzo Spina di corso d’Augusto 217 a Rimini. Da venerdì 22 marzo a mercoledì 3 aprile,  Augeo Art Space ospita un evento che abbraccia l’arte e la cultura incorniciato dall’inebriante fascino delle blasonate camelie.  Nell’antica corte imponenti alberi fioriti creano un percorso di grande charme.
In Augeo la mostra NATURAE: un percorso artistico con due preziose opere del grande maestro BERND ZIMMER riconosciuto in ambito internazionale dalla critica e dai collezionisti. Espongono anche GIANCARLO NUCCI e FRANCESCO FERRANTI. In galleria un’installazione light green di ALESSANDRO GOTTI.
Venerdì 22 Marzo dalle 18.30 alle 20 vernice della mostra e aperitivo bouquet FLOWER SPARKLING  in collaborazione con Tenuta Santini. Musiche e proiezioni a tema della Traviata e della “Signora delle Camelie”.
La mostra Naturae è aperta dal martedì al sabato dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19. Domenica dalle 16 alle 19.
Bernd Zimmer
Riconosciuto in ambito internazionale dalla critica e dai collezionisti, è un’artista poliedrico che presenta attraverso il suo lavoro una forte carica emozionale utilizzando una nuova e accattivante visione della natura. Considerato uno dei più importanti artisti contemporanei tedeschi, il suo epicentro di ricerca è la natura, intesa non propriamente con gli unici elementi ambientali ma come la rappresentazione della Vita stessa con l’uomo che ne rientra nella sua condizione di esistenza. Attraverso le sue opere Zimmer esprime il proprio pensiero artistico e il processo creativo, il quadro diventa non solo un’opera autonoma ma un vero e proprio documento sull’Arte. Il suo successo è planetario e sarà presente in galleria con due opere grazie alla preziosa collaborazione di Giovanni Tiboni.

Giancarlo Nucci
Da anni Nucci persegue una ricerca personale sui temi della natura e delle radici esistenziali. Il colore, di cui Nucci è maestro e detentore di saperi alchemici che gli provengono dai suoi studi di chimica, diventa medium capace di far risuonare le verità insite nella materia.

Francesco Ferrante
Artista molto apprezzato di origini riminesi. Ferranti è attratto dall’avvolgimento, dal bozzolo, dall’abbraccio che protegge e apre lo sguardo su altre dimensioni.

Alessandro Gotti
Presente in mostra con una monumentale installazione sospesa al centro della sala principale realizzata con foglie e rami.

“PRIMAVERA NELLA CORTE DI LOLA”

Sabato 23 marzo
Indirizzo da segnare Galleria Gorza, via XX settembre 32
La Lola è la zebra più famosa di Rimini a lei è dedicato un intero locale, unico nel suo genere, uno scrigno prezioso racchiuso nella corte segreta di Galleria Gorza. Velluti blu, ori, piante tropicali e oggetti curiosi si mescolano al profumo della primavera e delle spezie evocando sogni e mondi lontani. Una serata da vivere tra musica, natura, luci e sapori di primavera.
Galleria Gorza, Lolalangusta Via XX Settembre,32 Rimini – Prenotazione tavoli  334.6559884

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA

Sabato 23 marzo e domenica 24 marzo
Più di 1000 luoghi aperti alla cittadinanza, alcuni anche inediti, grazie all’energia di 50000 volontari presenti su tutto il territorio nazionale. La Delegazione FAI di Rimini per la circostanza ha scelto come tema cittadino: “ I tesori nascosti di Rimini”;
In particolare saranno aperti al pubblico: l’Oratorio di San Giovannino, le Sale antiche della Biblioteca Gambalunga ed il piano nobile di Palazzo Ripa;
“ è il vero “tesoro nascosto”, già noto agli ammiratori del grande Federico Fellini, infatti Palazzo Ripa fu la prima residenza riminese della famiglia, la quale occasionalmente vi soggiornava sin dai primi mesi d’ infanzia del grande regista.
I tesori nascosti” proposti, sono luoghi che fanno parte del cuore della città e custodiscono testimonianze e tracce della storia riminese degli ultimi tre secoli.

L’ingresso al piano nobile di Palazzo Ripa sarà riservato solo ed esclusivamente agli iscritti FAI muniti di tessera, gli altri beni saranno ad ingresso libero.
In occasione delle Giornate FAI di primavera sarà possibile accedere ai beni nei seguenti orari Sabato 14.30 – 18.30
 Domenica 09.30 – 12.30 / 14.30 – 18.30
 rimini@delegazionefai.fondoambiente.it