PROGRAMMA SPECIALE GIARDINI D’AUTORE ALLA CORTE DEI MALATESTA

SABATO 19 MAGGIO

Ore 9:30 apertura di Giardini d’Autore alla corte dei Malatesta

Ore 10:00 Matinèe in musica al castello – Arpa e violino e violoncello con Banesamble

Ore 10:30 Apertura dello spazio “Il giardino di Isotta” spazio bimbi a cura di Laura Moretti –
10.30 – 11.30 / OFFICINA D’AUTORE
Piega, strappa, incolla
Età: da 5 a 10 anni
E’ giunta una lettera che narra di un castello, davvero bello: molto fiorito e… inventa tu!
Laboratori che utilizzano elementi come carte e plastiche con le immagine relative ai Malatesta per realizzare castelli fantasiosi e floreali. Le buste delle lettere diventano la base per realizzare castelli di carta con inserimenti floreali.

Ore 11:00 “Intrecci al Castello” laboratorio di fil di ferro in cui si realizzeranno lavori di ispirazione rinascimentale. A cura di Lablab

Ore 11:30 “ Nel giardino degli Iris ” incontro a cura di Lorena Montanari Giudice della Società Italiana dell’Iris dal 2009. Ibridatrice di iris barbate, vincitrice di diversi premi al Concorso Internazionale dell’Iris di Firenze e all’estero.

Ore 12:00 “Brunch a Corte” a cura dello Ristorante Quartopiano in collaborazione con Carlotta Salvatori Panenostro

Ore 15:30 Discover Rimini “Alla scoperta di Castel Sismondo” Passeggiata culturale dalla corte ‘del soccorso’ all’interno del Castello per conoscere l’edificio che porta il nome del più celebre esponente della famiglia Malatesta, Sigismondo Pandolfo. A cura di Michela Cesarini, storica dell’arte. È gradita la prenotazione – 3337352877 – michela.cesarini@discoverrimini.it Posti limitati

Ore 16:00 “Rose Italiane. Piccola storia” Incontro a cura di Michela Mollia esperta di rose, fondatrice del vivaio/roseto “Rose & Rose Emporium”, con un catalogo e coltivazione di oltre 350 varietà di rose antiche e moderne, scrittrice e responsabile della coltivazione delle rose di Villa d’Este di Tivoli.

Ore 16:30 Apertura dello spazio “Il giardino di Isotta” spazio bimbi a cura di Laura Moretti –
16.30 – 17.30 I GIARDINIERI DELLE PAROLE Incontri con autori
Età: da 6 a 10 anni Letture animate e laboratorio creativo: giochi di parole, per intuire e indovinare combinazioni creative e divertenti.

Ore 17:00 “Rose Rosae” sessione di pittura botanica ad olio a cura di Giovanna Tiraferri di lablab. Massimo 6 partecipanti. Per iscrizione: associazione.lablab@gmail.com – 3393114793

Ore 17:00 “Le dame di corte con i capelli adornati di fiori”
L’arte e la fantasia di Meri de La Maison du Reflet sarà a disposizione delle dame presenti a Giardini d’Autore per creare splendide acconciature floreali

Ore 19:30 “Evento Speciale” Cena alla Corte dei Malatesta
Nelle sale di Castel Sismondo l’esperienza di rivivere i sapori e le emozioni della corte di di Sigismondo Malatesta con una cena ideata dal grande chef Gino Angelini (Osteria Angelini, Los Angeles) che fa dialogare la cucina del Quattrocento con quella contemporanea. Posti limitati: Uffici Turistici di Rimini 0541 53399 – 3939163581 email info@riminireservation.it 

DOMENICA 19 MARZO

Ore 9:30 apertura di Giardini d’Autore alla corte dei Malatesta

Ore 10:00 “ Matinèe in musica al Castello“ Violino: Claudia Mancini , Pianoforte: Mattia Guerra

Ore 10:30 Apertura dello spazio “Il giardino di Isotta” spazio bimbi a cura di Laura Moretti –
10.30 – 11.30 / OFFICINA D’AUTORE
Piega, strappa, incolla
Età: da 5 a 10 anni
E’ giunta una lettera che narra di un castello, davvero bello: molto fiorito e… inventa tu!
Laboratori che utilizzano elementi come carte e plastiche con le immagine relative ai Malatesta per realizzare castelli fantasiosi e floreali. Le buste delle lettere diventano la base per realizzare castelli di carta con inserimenti floreali.

Ore 10:30 “Le dame di corte con i capelli adornati di fiori”
L’arte e la fantasia di Meri de La Maison du Reflet sarà a disposizione delle “dame” presenti a Giardini d’Autore per creare splendide acconciature floreali

Ore 11:00 “Miniature floreali su tavola” composizioni con foglie, frutta e petali essiccati su mini tavole in legno.Massimo 14 partecipanti. Per iscrizione: associazione.lablab@gmail.com – 3393114793

Ore 12:00 “Brunch a corte” a cura del Ristorante Quartopiano in collaborazione con Carlotta Salvatori Panenostro

Ore 14:30 “Se son rose fioriranno” incontro a cura di Monica Cavina Vivaio Vivaverde

Ore 15:30 Discover Rimini “Alla scoperta di Castel Sismondo” Passeggiata culturale dalla corte ‘del soccorso’ all’interno del Castello per conoscere l’edificio che porta il nome del più celebre esponente della famiglia Malatesta, Sigismondo Pandolfo. A cura di Michela Cesarini, storica dell’arte. È gradita la prenotazione – 3337352877 – michela.cesarini@discoverrimini.it Posti limitati

Ore 16:00 “ Istantanee al Castello” Laboratorio e incontro sulla macro fotografia di fiori e piante. A cura di Alessandro Placucci

Ore 16:30 Apertura dello spazio “Il giardino di Isotta” spazio bimbi a cura di Laura Moretti –
16.30 – 17.30 I GIARDINIERI DELLE PAROLE Incontri con autori
Età: da 6 a 10 anni Letture animate e laboratorio creativo: giochi di parole, per intuire e indovinare combinazioni creative e divertenti.

 

Ore 17:30 Presentazione del libro “Sigismondo Pandolfo Malatesta Signore di Rimini”di Manlio Masini – Panozzo Editore Il volume raccoglie una nutrita serie di saggi scritti da studiosi che si sono occupati a vario titolo della figura del grande condottiero e mecenate di cui ricorre quest’anno il seicentesimo anniversario della nascita. Incontro con l’autore.

A seguire Presentazione del libro “A tavola con i Malatesta” di Luisa Bartolotti – Panozzo Editore
Indagando tra i pochi documenti superstiti della Signoria Malatestiana, analizzando cronache, pitture, testimonianze dirette e indirette, Luisa Bartolotti ha recuperato uno spaccato di vita di una delle più ricche corti del Rinascimento italiano da un’ottica non consueta: quella della tavola. Incontro con l’autore.

A conclusione assaggi di prelibatezze malatestiane

Speciale "Cena alla Corte dei Malatesta"

GINO ANGELINI REINVENTA LA CUCINA DEI MALATESTA

IL 18 E IL 19 MAGGIO A CASTEL SISMONDO
Lo chef riminese che ha conquistato l’America torna ai fornelli nella sua Romagna durante un weekend che vedrà la bellezza protagonista assoluta grazie alla collaborazione con Giardini d’Autore e con la Biennale del Disegno

 Il romagnolo più famoso d’America, lo chef che è stato il maestro di quelli che oggi sono i migliori cuochi di Rimini e dintorni, torna a cucinare a casa per due sere e rende omaggio alle radici più profonde della storia del territorio: Gino Angelini dell’Osteria Angelini di Los Angeles sarà il protagonista, venerdì 18 e sabato 19 maggio, di una cena tutta dedicata a Sigismondo Malatesta, in cui farà dialogare la cucina del Quattrocento con quella contemporanea.

L’iniziativa ha illustri precedenti. Quasi trent’anni fa Chef Gino Angelini, assieme a un gruppo di amici dell’Arci Gola (Piero Bona, Piero Meldini, Flavio Buda, Gino Muratori, Angelini Boys e colleghi), preparò una cena malatestiana basata esclusivamente su ricette originarie. L’esperimento fu ripetuto alcuni mesi fa alla University of California a Los Angeles quando lo Chef Angelini preparò un ricevimento con piatti tratti dal volume di Luisa Bartolotti “A tavola con i Malatesta” per i partecipanti e ospiti di un congresso su Sigismondo Pandolfo Malatesta.

 Lo Chef Angelini insieme alla sua brigata si occuperà di ripercorrere i sapori e i cibi dell’epoca malatestiana, non in una semplice riproposizione ma riconducendoli alla contemporaneità grazie anche all’uso di prodotti di eccellenza delle nostre terre e all’abbinamento con i migliori vini.

Non a caso sarà Castel Sismondo ad ospitare questo appuntamento unico: anche la fortezza voluta da Sigismondo è tornata a guardare al futuro grazie a un intervento di rigenerazione che ha sempre tenuto bene a mente il passato, riconsegnando alla città lo spazio della corte a mare nella nuova veste di verde urbano.

 Come nella tradizione dei grandi banchetti di corte, il cibo non sarà l’unico protagonista: a trionfare sarà la bellezza in ogni suo aspetto.

Sabato 19 e domenica 20 maggio infatti Castel Sismondo, che è anche sede di più mostre della Biennale del Disegno, ospiterà lo speciale “Alla Corte dei Malatesta” di Giardini d’Autore, l’evento che due volte all’anno richiama a Rimini i migliori vivaisti d’Italia: il Cortile del soccorso si trasformerà così in un giardino segreto immerso nelle fioriture di una selezione dei migliori vivaisti di Giardini d’Autore e animato da concerti, spettacoli, incontri, corsi e laboratori, brunch e aperitivi.

Più ospiti a corte che clienti, gli appassionati che prenoteranno questa esperienza culinaria avranno la possibilità di godere pienamente della magia del Castello, degustando un aperitivo nei cortili, circondati per l’occasione dalle più belle fioriture di maggio firmate Giardini d’Autore, prima di raggiungere al calar del sole la magnifica Sala del Castello dove li attende la cena ideata dal grande Chef Gino Angelini.

 Per informazioni e prenotazioni della cena (€ 90,00)

Uffici Turistici di Rimini infoline 0541 53399 – 3939163581 email info@riminireservation.it